Utilizziamo i cookies per garantire il funzionamento corretto del sito, per analizzare i dati di traffico e le campagne di marketing.
Continuando la navigazione nel sito, esprimi il tuo consenso all’uso dei cookies. Maggiori informazioni
Chiudi
Il tuo carrello è vuoto.
contatti plexiglass
Cerca nel Sito
  • Home >
  • News >
  • Il plexiglass, un solo materiale, mille usi diversi

Il plexiglass, viaggio tra i mille usi di un materiale prodigioso

Il polimetilmetacrilato, più noto come plexiglass, è un materiale prodigioso, impiegato in innumerevoli settori per la realizzazione dei prodotti più disparati

plexiglass utilizzo

A partire dalla sua scoperta, avvenuta nei primi anni '30 per la necessità di creare vetro di sicurezza, il plexiglass ha cominciato ad essere utilizzato al posto della plastica tanto in campo militare quanto nel settore civile.

Nel corso della seconda guerra mondiale, il plexiglass debuttò in qualità di nuovo materiale. Il suo impiego fu cruciale per la realizzazione dei finestrini degli aerei e di periscopi sottomarini, parabrezza e coperture delle torrette.

 

Addirittura, il suo utilizzo risultò vantaggioso anche per la salute dei piloti degli aeroplani. Si appurò, infatti, la minore pericolosità del plexiglass. I danni provocati dai frammenti volanti di metacrilato guarivano meglio rispetto a quelli causati dal vetro.

 

Alle applicazioni militari si affiancarono ben presto quelle industriali. Nel momento in cui fu chiaro che il polimetilmetacrilato poteva costituire un valido sostituto del vetro, il suo impiego cominciò a farsi largo un po' ovunque. Anche nel settore sanitario, dove servì per la produzione di protesi dentarie, lenti sintetiche e lastre per odontoiatria.

 

Ovunque erano richieste trasparenza, leggerezza e infrangibilità, il plexiglass veniva largamente preferito. Sia al vetro, sia al policarbonato, un materiale dalle caratteristiche simili, ma meno malleabile e più costoso.

 

Da allora fino ai giorni nostri, l'impiego del metacrilato trasparente non conosce confini. La sua presenza si ritrova anche dove meno ce la si aspetta: anche nel settore musicale, infatti, non è raro trovare strumenti per la musica leggera realizzati in plexiglass. E, addirittura, anche i juke-box furono prodotti con lo schermo protettivo in plexiglass.

 

Un altro settore che ha beneficiato del metacrilato fin dalla metà del '900 è stato quello edilizio. In quest'ambito l'impiego del plexiglass si è rivelato provvidenziale per la realizzazione di coperture e pannelli per giardini, serre e stazioni ferroviarie.


Tuttora l'impiego del plexiglass non conosce stasi. Come dimostra il suo largo utilizzo per la creazione di accessori e complementi d'arredo per l'allestimento di abitazioni private, uffici, negozi e stand fieristici. In questi ambiti, infatti, viene particolarmente apprezzata la sua elevata robustezza, la sua estrema flessibilità e la lunga durata. Il tutto a prezzi contenuti e senz'altro inferiori rispetto a quelli richiesti dal vetro e dal policarbonato.

 

Anche il settore della comunicazione visiva beneficia largamente dell'impiego del plexiglass trasparente per la realizzazione di insegne pubblicitarie.

 

Ancora dubbi sulle sorpendenti qualità di questo materiale pressoché eterno?

 

Per le tue realizzazioni di prodotti in plexiglass su misura, affidati a noi! Consulta il nostro catalogo e contattaci se hai bisogno di informazioni sui prodotti.