Utilizziamo esclusivamente cookie tecnici che NON consentono alcun tipo di profilazione. Maggiori informazioni
Chiudi
Il tuo carrello è vuoto.
contatti plexiglass
Cerca nel Sito
  • Home >
  • News >
  • Cialde capsule caffè Differenze

Cialde o capsule

Qual è la differenza tra cialde e capsule per la preparazione di un espresso? Cosa contengono? Come scegliere tra l'una e l'altra tipologia?

Cialde o capsule? Se questo è il dilemma che ti attanaglia e hai intenzione di acquistare una macchina da caffè, prima di decidere è necessario valutare tutte le opzioni a disposizione.

cialde e capsule

La differenza balza immediatamente agli occhi. Le cialde, infatti, sono dischi di cellulosa biodegradabile contenenti caffè in polvere pressato. Le capsule, invece, sono di forma cilindrica, sono composte da una combinazione di alluminio e plastica e contengono una dose di polvere di caffè macinato.


Cosa contengono le capsule del caffè e le cialde


Entrambe sono formate da una quantità monodose di caffè in polvere da utilizzare per uso singolo e, spesso, per questo motivo vengono confuse o si ritiene che siano la stessa cosa. Non è così. Possiedono caratteristiche diverse.


Un'altra differenza riguarda lo standard con cui vengono prodotte. Mentre le capsule variano nelle dimensioni a seconda delle marche e non sono compatibili con tutte le macchine da caffè, la maggior parte delle cialde, invece, è prodotta secondo lo standard E.S.E. (acronimo di easy serving espresso). Ciò rende le cialde in commercio, salvo rare eccezioni, compatibili con tutte le macchine da caffè per cialde.


La distinzione riguarda anche il modo in cui sono confezionate. Sicuramente, il fatto di essere sigillate rende le capsule più sicure rispetto alle cialde e meno permeabili agli agenti esterni come polvere, umidità e altro. Ciò significa che le capsule sono da preferire quando si tratta di mantenere l'aroma del caffè per lungo tempo e in condizioni di maggiore umidità dell'ambiente.


Se ti stai chiedendo cosa sia meglio, sappi che la risposta non è univoca.

Dipende.


Un altro elemento da considerare è sicuramente il prezzo. I costi delle cialde per caffè sono sicuramente più contenuti rispetto a quelli delle capsule. Le cialde costano, più o meno, dai 20 ai 30 euro al kg. Le capsule, invece, richiedono dai 40 ai 50 euro al kg.


In un'ottica di sostenibilità ambientale, un altro aspetto da considerare riguarda il loro smaltimento. In questo caso, essendo composte di cellulosa biodegradabile, le cialde si possono riciclare gettandole nell'umido. Lo stesso non si può dire delle capsule. Essendo costituite da alluminio e plastica, queste ultime non sono riciclabili. Anche se ultimamente le aziende si stanno impegnando nella produzione di capsule caffè biodegradabili di ultima generazione.


Insomma, non c'è una risposta che valga per tutti. Rispondere alla domanda significa valutare attentamente quali sono le proprie esigenze


Sia che tu, alla fine dei conti, decida di optare per una macchina da caffè a cialde o per l'equivalente a capsule, l'assortimento di Espositori pubblicitari presenta tutta una serie di pratici espositori in plexiglass compatibili con le marche Lavazza, Nespresso, Bialetti, Agostani, Borbone, Illy, Mokarabia, Gimoka e altri principali marchi


Contattaci per maggiori informazioni sui nostri prodotti.